Ciambella di Riso con Punte di Asparagi

ciambella riso asparagi

Il riso è un alimento antico, che risale a tempi remoti, la pianta ha origini asiatiche: i cinesi la coltivavano a scopo alimentare già nel VI millennio a.C., così come testimoniato da diversi siti del neolitico, nella Cina orientale. Si diffuse poi in Mesopotamia, Persia, Egitto e infine in Europa.

Ingredienti per 4 persone:

Per il riso:

– Riso g 200

– Pistilli di zafferano

– ½ cipolla

– 1 foglia di alloro

– 1 bicchiere di Arneis

– 5 mestoli di brodo vegetale

– Prezzemolo

– Parmigiano reggiano

– Burro

Per gli asparagi:

– Punte di asparagi g 200

– 1 fetta di prosciutto crudo (o pancetta affumicata)

– 1 rametto di salvia

– Panna fresca

– Brodo vegetale

– Olio extravergine di oliva

Procedimento:

Per il riso:

Rosola lentamente in una pentola la cipolla tritata e l’alloro, con una noce di burro.

A rosolatura ultimata, aggiungi il riso e tostalo. Versa poi l’Arneis, il brodo e lo zafferano (1 presina di pistilli stemperati in acqua tiepida) e porta a cottura.

Per gli Asparagi:

Monda e lava le punte di asparagi e cuocile in abbondante acqua salata. Taglia a dadini il prosciutto crudo e rosolalo in padella con un filo d’olio e la salvia

Aggiungi gli asparagi e rosolali per alcuni minuti. Aggiungi 1 bicchiere di panna, 1 mestolo di brodo e cuoci per qualche secondo.

A cottura ultimata del riso, aggiungi un po’ di parmigiano e versalo in degli stampini. Rovescia ogni stampino su un piatto. Aggiungi il condimento agli asparagi intorno alla ciambella avendo cura di mettere nel buco solo la parte liquida del condimento.

Decora e la superficie della ciambella con il prezzemolo.