Colori Cucina: idee e consigli per la scelta

colori cucina

Colori cucina: la scelta dovrebbe essere un lavoro semplice ma se, ad esempio, si desidera una cucina bianca in casa ci si potrebbe trovare nella condizione di scegliere tra circa 40 varianti di bianco. I diversi materiali e le proprietà riflettenti ci faranno vedere che i colori sembrano diversi a seconda di come la luce si riflette.

Colori Cucina: i più utilizzati

I colori della cucina più utilizzati sono il crema, il bianco, il contrasto bianco e nero, l’azzurro e bianco e le diverse tonalità del verde.

Buone regole del design della cucina spesso dettano che i colori molto scuri, i neutrali freddi e tutti gli altri colori freddi come gli azzurri, i verdi, le viole, i viola e altri colori similari non “stimolano” la fame.

Detto questo, i colori della cucina dovrebbero in ultima analisi seguire i gusti personali.

colori cucina più utilizzati

Il nero è convenzionalmente un colore della cucina moderna e funziona bene quando accoppiato con l’acciaio inossidabile in forte contrasto dell’isola e bianco nella zona colazione.

Bianco è il colore per una cucina di classe. Il design per il colore bianco può essere descritto così: armadi bianchi, pareti bianche, soffitto bianco, e tutto il resto… bianco!

I rivestimenti utilizzati nell’ambiente spesso forniscono un buon punto di partenza per la scelta di un colore da cucina, ma variano molto a seconda della tipologia dello stesso rivestimento presente.

Elettrodomestici come frigorifero, lavastoviglie e lavatrice sono da tenere in considerazione quando si scelgono i colori della cucina, basterà capire se gli stessi sono incassati nei mobili oppure a vista.

In generale i colori degli elettrodomestici standard sono il bianco, l’acciaio inox e il nero.

La maggior parte dei colori si combinano con gli stessi elettrodomestici, ma come accennato in precedenza circa le diverse tonalità di bianco, è spesso meglio utilizzare l’acciaio inox con una cucina bianca in quanto è quasi impossibile avere elettrodomestici e pareti della stessa tonalità.

Colori Cucina: pareti in finta pietra o smalto

Le pareti della cucina possono essere anche rifinite con rivestimenti come la finta pietra con il pro che questi prodotti sono impermeabili all’acqua e facilmente lavabili.

Le cucine sono zone ad alta usura della casa con la presenza di molta umidità e fumi da cottura che si accumulano nell’aria inevitabilmente finiscono per “sporcare” le pareti.

colori cucina pareti
Si può optare anche per una finitura a parete con vernice a base di smalto, conveniente e facile da sostituire nel caso in cui si voglia successivamente optare, ad esempio, per un rivestimento in pietra.

I colori più caldi come il rosso sono ritenuti come stimolatori dell’appetito e sono un’ottima opzione per le cucine.

Il rosso è incredibilmente versatile e ci sono molteplici sfumature che renderanno speciale la cucina, sia sui mobili che sulle pareti.

Una cucina oppure un angolo cottura realizzato con colori caldi renderà l’ambiente molto accogliente e molto apprezzato anche dai nostri ospiti.

Scegliere i colori per la cucina non è un’impresa difficile se si utilizzano i gusti personali con qualche consiglio di design per decorare la casa al meglio.

Summary
Colori Cucina: idee e consigli per la scelta
Article Name
Colori Cucina: idee e consigli per la scelta
Description
Colori cucina: idee e consigli per la scelta del colore più adatto alle pareti, agli elettrodomestici ed ai mobili dell'ambiente cottura della casa.
Author
Publisher Name
Batis.it
Publisher Logo