lavabo da bagno

Lavabo da bagno: come scegliere quello adatto

Considerata la diversità dei prodotti presenti sul mercato, che negli ultimi anni ha conosciuto una notevole espansione sia per quanto riguarda i materiali che per il delinearsi di diversi stili, scegliere il giusto lavabo da bagno può non essere un’impresa facile per chi è alle prime armi con il mondo dell’interior design e vuole creare un bagno che lo rappresenti e nello stesso tempo che combini qualità visiva e funzionale.

Ecco quindi che mettiamo a vostra disposizione una piccola guida che può rendere meno ardua la vostra ricerca (e perché no, più divertente) per rendervi veri protagonisti nella personalizzazione del vostro bagno.

Lavabo da bagno: tipologie

Il lavabo è uno tra gli apparecchi igienici principali di ogni bagno. Chiamato comunemente anche lavandino o lavello, il lavabo da bagno viene prodotto e commercializzato in diverse tipologie.

Lavabo da bagno a colonna

Uno dei più classici è il famoso lavabo da bagno a colonna, presente anche nella versione a semicolonna, che quindi non tocca il pavimento, ma si trova a una distanza variabile da terra.

Spesso lo si può reperire nei negozi nelle classiche tinte bianche che si accompagnano alla tradizionalità e semplicità della ceramica, ma spesso è disponibile anche in colori diversi, che vertono generalmente sul tenue cromatismo dei pastelli.

Lavabo da bagno sospeso

Il lavabo da bagno sospeso, invece, può essere riconosciuto per la mancanza di appoggio; viene infatti montato all’aderenza con il muro ed ha la possibilità di essere completato da sifoni da arredo, tipicamente costituiti da materiali dall’aspetto moderno e minimal come l’ottone cromato.

Ci si può sbizzarrire in alternativa con quelli dalle forme più eccentriche per un effetto d’insieme decisamente unico.

Uno dei punti di forza di questi sanitari è la facilità nel lavoro di pulizia, per chi ha necessità di ottimizzare i tempi dedicati alle faccende domestiche.

Lavabo da appoggio

Il lavabo da appoggio rappresenta invece il perfetto compromesso tra tradizione e innovazione, è decisamente la soluzione ideale per chi predilige uno stile che punta alla classe, senza voler rinunciare al calore di un ambiente accogliente.

Sostanzialmente, questo lavabo da bagno ricorda una bacinella d’acqua scollegata dall’impianto idrico e trasporta i suoi utilizzatori in una dimensione passata, essendo un oggetto che fa parte della nostra cultura sin dall’epoca romana, ma anche nella sfera spirituale in quanto usata come strumento di purificazione sia nella cultura occidentale che orientale.

Il sanitario può essere poggiato su una mensola oppure su un mobile, laddove vi sia la necessità di depositare materiale utile all’uso domestico, nelle dimensioni di uno spazio ridotto.

La ciliegina sulla torta quindi sta nella scelta del materiale ma anche del design della mensola; vi è chi predilige il legno, chi il marmo e chi infine, il metallo ( scelta che permette una facile pulizia e mantenimento).

Lavabo incastonato nel top

Il lavabo incastonato nel top del mobile sottostante è la scelta adatta a chi ama l’ordine visuale, in quanto regala allo sguardo una straordinaria pulizia di linee, grazie alla sua marcata forza mimetica.

Caratteristiche principali di questo lavabo da bagno sono la comodità di utilizzo e la duttilità che assume nell’arredamento del bagno, rappresentando una doppia soluzione salvaspazio, perché offre la possibilità di non sovraccaricare il campo visivo, offrendo dunque diversi presupposti in più per poter accessoriare il bagno con piante o mensole.

Modello a incasso

Il modello a incasso offre l’opportunità di creare una velata continuità con il restante degli ambienti interni della vostra casa, in quanto nasconde alla vista gli scarichi del lavabo da bagno e può contribuire a creare uno spazio in linea con i desideri del cliente, in quanto può dar vita sia a un design semplice e sobrio sia a uno lavorato e vistoso, grazie al gioco creato dai motivi che possono decorare il mobile destinato ad accogliere il lavabo.

Modello a semincasso

Il modello a semincasso, chiamato così perché incassato solo parzialmente dentro il mobile, può rappresentare una soluzione simile alla prima, considerata da molti utilizzatori più efficiente da utilizzare, soprattutto se si è sempre di fretta durante i preparativi mattutini.

Considerate le tipologie presentate sopra, siamo sicuri che qualcuna avrà attirato ad impatto la vostra attenzione, in quanto più incline a soddisfare il vostro gusto personale.

Non ci rimane allora che consigliarvi di riconsiderarle da un’ottica diversa, quella delle necessità che caratterizzano la vostra quotidianità e quella dei vostri cari.

Lavabo da bagno multivasca

Se siete una famiglia numerosa che ha esigenza di usufruire del bagno in momenti vicini della giornata, la soluzione che potrebbe far per voi è il lavabo da bagno multivasca; potreste così prepararvi senza sacrificare tempo insieme al vostro partner, condividendo il bagno padronale nel pieno della comodità oppure accompagnare i vostri figli a scuola, senza che nessuno di loro faccia ritardo, costretto ad aspettare l’altro.

Lavamani

Se invece il bagno si trova in un punto adibito ad uso comune ed è composto solo da water e lavabo, quel che fa per voi è il lavamani, un lavabo da bagno compatto, adatto ad ambienti di ridotte dimensioni e molto famoso in paesi come l’Austria e la Russia, che spesso prevedono la separazione tra bagno inteso come ambiente che accoglie la doccia, e la toilette che contiene i sanitari citati sopra.

Summary
Lavabo da bagno: come scegliere quello adatto
Article Name
Lavabo da bagno: come scegliere quello adatto
Description
Il lavabo da bagno è un sanitario la cui scelta può dipendere da vari fattori, cerchiamo di analizzarne i principali per guidarvi verso la strada giusta.
Author
Publisher Name
Batis.it
Publisher Logo